Imposta sulle assicurazioni: istituiti i codici tributo per il versamento delle somme dovute a seguito di avvisi di liquidazione.

0 Flares 0 Flares ×

Con la Risoluzione n. 38 del 31 maggio 2013, l’Agenzia delle Entrate ha istituito i codici tributo da utilizzare per effettuare il versamento, tramite modello F24 Accise, delle somme dovute a seguito degli avvisi di liquidazione inviati, in riferimento all’imposta sulle assicurazioni, al contributo al SSN sui premi di assicurazione per RC Auto, al contributo al Fondo di solidarietà per le vittime delle richieste estorsive e dell’usura (imposte e contributi, oltre alle relative sanzioni ed interessi).

I codici in questione devono essere inseriti nella sezione “Accise/Monopoli e altri versamenti non ammessi in compensazione”, in corrispondenza della colonna degli “importi a debito versati”. Devono, inoltre, essere indicati, nel campo “ente”, la lettera “A”, e, nei campi specificamente denominati, il codice ufficio, il codice atto e l’anno di riferimento, tutti dati reperibili nell’avviso di liquidazione inviato dall’Ufficio dell’Amministrazione finanziaria.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.