ICI: la raccomandata non equivale a corretta notifica

0 Flares 0 Flares ×

La CTP Napoli, Sezione n. 24, con Sentenza 26 gennaio 2006, n. 7, ha affermato che la raccomandata a/r per la spedizione dell’avviso di accertamento ICI, non sempre è sufficiente per effettuare la puntuale notifica dell’atto al contribuente.

Nel caso di specie la raccomandata con la quale il Comune aveva inviato l’avviso di accertamento, presupposto necessario per l’iscrizione a ruolo, era stata firmata da persona diversa dal destinatario o da un suo familiare convivente.

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale