Altre Novità
30 Luglio 2011

Equitalia: versamenti on line quando si vuole. Nuovo servizio del sito dell’ente di riscossione.

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 27 luglio 2011, l’Equitalia ha reso noto che sarà estesa a tutt’Italia l’attivazione del servizio che permette di effettuare, 24 ore su 24 e sette giorni a settimana, i versamenti on line per regolare il proprio conto con l’ente di riscossione.

I pagamenti avverranno utilizzando un codice RAV che viene generato dal sistema, una volta inseriti i dati identificativi, e che servirà per effettuare i versamenti tramite home banking. Il bollettino RAV da utilizzare per i pagamenti è quello che generalmente Equitalia invia per posta ai contribuenti sia per la riscossione delle somme iscritte a ruolo, sia per quella spontanea.

Qualora il pagamento non venga effettuato entro la scadenza indicata sul bollettino, dovrà essere creato un ulteriore codice RAV che corrisponderà al debito aggiornato e che consentirà il versamento tramite home banking.

Per utilizzare questo servizio e pagare on line quanto dovuto all’Equitalia è necessario comunque procurarsi le credenziali che consentono di accedere ai servizi Fiscoline e Entratel dell’Agenzia delle Entrate o il codice utente ed il pin che vengono forniti dall’Inps.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto