Altre Novità
12 Febbraio 2011

Decreto Ministero dell’Economia: i geometri determinano i contributi dovuti nella dichiarazione dei redditi.

Scarica il pdf

Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 3 febbraio 2011, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 9 febbraio 2011, è stato stabilito che i soggetti che sono iscritti alla Cassa italiana previdenza ed assistenza geometri (CIPAG) devono determinare l’ammontare dei contributi dovuti nella dichiarazione dei redditi.

Nel nuovo modello Unico persone fisiche, infatti, come evidenziato nella newsletter Misterfisco del 7 febbraio 2011, è stata inserita una nuova sezione del quadro RR appositamente destinata alla determinazione dei contributi dovuti dagli iscritti alla CIPAG.

Inoltre, con il Decreto medesimo è stata riconosciuta l’applicabilità, anche agli iscritti alla Cassa geometri, del Decreto Legislativo 241 del 1997 nella parte nella quale prevede l’utilizzabilità del modello F24 per i versamenti unitari e la compensazione.    

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto