NULL
Altre Novità
25 Gennaio 2014

Contributi obbligatori da versare agli enti di previdenza privati: sara’ possibile utilizzare il modello F24.

Scarica il pdf

Con un Decreto interministeriale del 10 gennaio 2014, adottato dal Ministro dell’Economia e delle Finanze di concerto con il Ministro del Lavoro e delle Politiche Sociali e pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 21 gennaio 2014, è stato stabilito che le disposizioni in tema di versamenti unitari e di compensazione, tramite il modello F24, si applichino ad una serie di enti di previdenza privati, qualora dagli stessi richiesto ed a seguito di delibera, a modifica delle disposizioni statutarie e/o regolamentari vigenti, soggetta all’approvazione dei dicasteri vigilanti.

Potranno beneficiare dell’applicazione di tali disposizioni, tra gli altri, la Cassa nazionale di previdenza e di assistenza forense; la Cassa nazionale di previdenza ed assistenza dei dottori commercialisti; la Cassa nazionale di previdenza ed assistenza geometri; la Cassa nazionale di previdenza ed assistenza per gli ingegneri e architetti liberi professionisti; la Cassa nazionale del notariato; la Cassa nazionale di previdenza ed assistenza ragionieri e periti commerciali; l’Ente nazionale di assistenza per i rappresentanti di commercio; l’Ente nazionale di previdenza ed assistenza per i consulenti del lavoro; l’Ente nazionale di previdenza ed assistenza dei medici ed odontoiatri; l’Ente nazionale di previdenza ed assistenza dei farmacisti; l’Ente nazionale di previdenza ed assistenza dei veterinari, l’Ente nazionale di previdenza ed assistenza degli psicologi.

Nel Decreto è stato precisato che le modalità di riversamento delle somme, di trasmissione dei flussi informativi ed il rimborso delle spese relative alle operazioni di riscossione saranno disciplinati con convenzioni stipulate tra gli enti di previdenza e l’Agenzia delle Entrate.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
2 Dicembre 2022
Sì al Superbonus in caso di installazione dell’ascensore esterno all’edificio.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il Superbonus. A...

2 Dicembre 2022
La cessione di smart box resta esclusa dall’esterometro.

Le cessioni degli "smart box" rientrano nei dati che devono essere comunicati tramite...

25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto