NULL
Altre Novità
8 Dicembre 2012

Commissioni Tributarie: comunicazioni tramite Pec in tutta Italia.

Scarica il pdf

Con Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 29 novembre 2012, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 3 dicembre 2012, è stata disposta l’estensione delle disposizioni contenute nel Decreto del medesimo Ministero del 26 aprile 2012, riguardanti l’invio delle comunicazioni alle parti processuali mediante Posta Elettronica Certificata, anche agli Uffici di segreteria delle Commissioni Tributarie Provinciali e Regionali delle Regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Emilia Romagna, Lazio e Puglia e delle Commissioni Tributarie di primo e secondo grado operanti nella Regione autonoma del Trentino Alto Adige.

Tale estensione consente l’utilizzo della Pec in tutte le Regioni italiane.

L’utilizzo della Pec è, in particolare, previsto per l’invio delle comunicazioni relative ai dispositivi delle sentenze ed agli avvisi di trattazione delle udienze.

Il provvedimento è entrato in vigore il 4 dicembre 2012.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

25 Novembre 2022
Compensi di lavoro sportivo: ecco le nuove regole dal 2023.

Con il Decreto Legislativo n. 163 del 5 ottobre 2022, pubblicato nella Gazzetta...

25 Novembre 2022
Rimborsi spese per spostamenti dei navigator: non si tratta di indennità di trasferta.

Con la Risoluzione n. 67 del 15 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto