Altre Novità
17 Marzo 2012

Approvato il nuovo modello F24 Accise: dovra’ essere utilizzato a partire dal 10 aprile 2012.

Scarica il pdf

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 12 marzo 2012 sono state approvate una serie di modifiche al modello di pagamento “F24 Accise” ed alle relative avvertenze per la compilazione.

In particolare, nella sezione “Accise/Monopoli ed altri versamenti non ammessi in compensazione”, sono stati inseriti i campi “codice ufficio”, “codice atto” e “rateazione”.

Nel Provvedimento è stato precisato che il nuovo modello di versamento consente una più efficiente gestione dei versamenti eseguiti dai contribuenti nel caso di pagamento rateale delle somme dovute, anche a seguito di avviso di accertamento, avviso di irrogazione sanzioni o atto di contestazione delle sanzioni, accertamento con adesione, conciliazione giudiziale ed altri istituti deflativi del contenzioso.

Il nuovo modello dovrà essere utilizzato obbligatoriamente, in sostituzione del precedente, a partire dal 10 aprile 2012.
 

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto