Normativa Fiscale Ici | Art. 1 Istituzione dell’imposta – Presupposto

Norma: D.Lgs. 30/12/1992 n. 504 Riordino della finanza degli enti territoriali Sezione: Titolo I Imposte Comunali – Capo I Imposta comunale sugli immobili Specifica: Art. 1 Istituzione dell’imposta – Presupposto   Art. 1 Istituzione dell’imposta – Presupposto 1. A decorrere dall’anno 1993 e’ istituita l’imposta comunale sugli immobili (I.C.I.). 2. Presupposto dell’imposta e’ il possesso di fabbricati, di aree […]

Normativa Fiscale Accertamento | Art. 1 – Art. 12 bis

Norma: DPR del 29/09/1973 n. 600 Disposizioni comuni in materia di Accertamento delle Imposte sui Redditi. Sezione: Titolo I – Dichiarazione annuale Specifica: Art. 1 – Art. 12 bis   Art. 1 Dichiarazione dei soggetti passivi. 1. Ogni soggetto passivo deve dichiarare annualmente i redditi posseduti anche se non ne consegue alcun debito d’imposta. I soggetti obbligati alla tenuta […]

IAS 8 Utile (perdita) d’esercizio, errori determinanti e cambiamenti di principi contabili – Cambiamenti di principi contabili

Altri cambiamenti di principi contabili – Trattamento contabile di riferimento 49. Un cambiamento di principio contabile deve essere applicato retroattivamente a meno che l’ammontare delle eventuali rettifiche derivanti che si riferiscono a esercizi precedenti non sia determinabile con ragionevolezza. Qualsiasi rettifica che ne derivi deve essere rilevata come rettifica al saldo d’apertura degli utili portati a nuovo. L’informazione comparativa […]

IAS 12 Imposte sul reddito – Esposizione nel bilancio – Differenze cambio su passività o attività fiscali estere differite

78. Lo IAS 21, Effetti delle variazioni dei cambi delle valute estere, richiede che certe differenze cambio siano rilevate come ricavi o costi ma non specifica dove tali differenze debbano essere esposte nel conto economico. Di conseguenza, quando le differenze cambio su passività o attività fiscali estere differite sono esposte nel conto economico, tali differenze […]

IAS 33 Utile per azione-Valutazione

Contratti che possono essere convertiti in azioni ordinarie o disponibilità liquide 58. Quando un’entità ha emesso un contratto che può essere liquidato in azioni ordinarie o disponibilità liquide ad opzione dell’entità, l’entità deve presumere che il contratto sarà liquidato in azioni ordinarie, e che le potenziali azioni ordinarie che ne deriveranno dovranno essere incluse nell’utile […]

IAS 34 Bilanci intermedi – Rilevazione e valutazione

Ricavi stagionali, ciclici o occasionali 37. I ricavi che siano realizzati stagionalmente, ciclicamente o occasionalmente nel corso di un esercizio non possono essere anticipati o differiti a una data intermedia se l’anticipazione o il differimento non fossero corretti nel bilancio dell’impresa alla fine dell’esercizio. 38. Esempi comprendono proventi da dividendi, royalties e contributi pubblici. Inoltre, alcune imprese realizzano in modo […]

IAS 19 Benefici per i dipendenti – Benefici successivi al rapporto di lavoro: piani a benefici definiti

48. La contabilizzazione dei piani a benefici definiti è complessa poiché, per determinare il valore dell’obbligazione e il costo, sono necessarie ipotesi attuariali ed esiste la possibilità che si verifichino utili e perdite attuariali. Inoltre, le obbligazioni devono essere assoggettate ad attualizzazione in quanto possono essere estinte molti anni dopo che i dipendenti hanno prestato l’attività lavorativa relativa.   Torna […]