IFRS 7 Strumenti finanziari: informazioni integrative – Rilevanza degli strumenti finanziari con riferimento alla situazione patrimoniale e finanziaria e al risultato economico – Stato patrimoniale

Prospetto della situazione patrimoniale-finanziaria – Riclassificazione

12. Qualora l’entità abbia riclassificato un’attività finanziaria (conformemente ai paragrafi 51-54 dello IAS 39) come un’attività valutata:

a) al costo o al costo ammortizzato piuttosto che al fair value (valore equo); o

b) al fair value (valore equo) piuttosto che al costo o al costo ammortizzato, essa deve indicare l’ammontare riclassificato da e verso ogni categoria e illustrare i motivi della riclassificazione.

12A. Se l’entità ha riclassificato un’attività finanziaria fuori della categoria del fair value (valore equo) rilevato a conto economico conformemente al paragrafo 50B o 50D dello IAS 39 o fuori della categoria «disponibile per la vendita» conformemente al paragrafo 50E dello IAS 39, essa deve indicare:

a) l’importo riclassificato da e verso ogni categoria;

b) per ciascun esercizio fino all’eliminazione contabile, il valore contabile ed il fair value (valore equo) di tutte le attività finanziarie che sono state riclassificate nell’esercizio attuale e precedente;

c) se un’attività finanziaria è stata riclassificata conformemente al paragrafo 50B, di quale situazione rara si tratti, nonché i fatti e le circostanze indicanti la rarità della situazione;

d) per l’esercizio in cui l’attività finanziaria è stata riclassificata, l’utile o la perdita in termini di fair value (valore equo) sull’attività finanziaria rilevati a conto economico come utile o perdita o in altre componenti di conto economico complessivo in tale esercizio e nell’esercizio precedente;

e) per ciascun esercizio successivo alla riclassificazione (compreso l’esercizio nel quale l’attività finanziaria è stata riclassificata) fino all’eliminazione contabile dell’attività finanziaria, l’utile o la perdita in termini di fair value (valore equo) che sarebbero stati rilevati a conto economico come utile o perdita o in altre componenti di conto economico complessivo se l’attività finanziaria non fosse stata riclassificata, e gli utili, le perdite, i proventi e gli oneri non fossero stati rilevati a conto economico; e

f) il tasso d’interesse effettivo e gli importi stimati dei flussi finanziari che l’entità si aspetta di recuperare alla data di riclassificazione dell’attività finanziaria.

Torna all’Indice dello IFRS 7 Strumenti finanziari: informazioni integrative

Torna all’Indice dei Principi contabili internazionali