Principi Contabili
Scritto da:
1 Gennaio 1970

IAS 35 Attività destinate a cessare – Esposizione e informativa di bilancio

Scarica il pdf

Aggiornamento dell’informativa

33. In aggiunta alle informazioni previste dai paragrafi 27 e 31, l’impresa deve includere nei bilanci dei periodi successivi a quello nel quale si verifica uno dei fatti che determinano l’obbligo iniziale di informativa la descrizione di ogni cambiamento rilevante nell’importo o nel momento atteso dei flussi finanziari relativi alle attività e alle passività che devono essere cedute o estinte e le circostanze che hanno causato tali cambiamenti.

34. Esempi di circostanze e attività che potrebbero essere evidenziati sono la natura e i termini degli accordi di vendita vincolanti delle attività, uno scorporo delle attività attraverso scissione a favore degli azionisti dell’impresa e l’approvazione legale o da parte di organi di controllo.

35. Le informazioni previste dai paragrafi 27-34 devono essere presentate nei bilanci per tutti i periodi successivi fino a quello in cui la cessazione può essere considerata conclusa. Una cessazione si considera conclusa quando il programma è sostanzialmente concluso o abbandonato, sebbene il pagamento da parte del compratore (compratori) al venditore possa ancora non essere interamente avvenuto.

36. Se l’impresa abbandona o si ritira da un programma precedentemente indicato come destinato a far cessare un’attività, tale decisione e i suoi effetti devono essere evidenziati.

37. Per l’applicazione del precedente paragrafo, l’informativa riguarda anche lo storno di qualsiasi precedente perdita di valore o accantonamenti rilevati in riferimento all’attività destinata a cessare.

Articoli correlati
23 Luglio 2021
Decreto Sostegni bis: ecco le modalità di applicazione del credito d’imposta per sanificazione ed acquisto dispositivi di protezione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 15 luglio 2021, sono...

23 Luglio 2021
Bonus facciate: sì ad interventi su parapetti dei balconi.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo all'applicazione del "bonus...

23 Luglio 2021
Sisma bonus per acquirenti: sì se l’asseverazione è presentata tardivamente per nuova zona sismica.

L'Agenzia delle Entrate ha affrontato una nuova questione relativa all'applicazione del...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto