economia 38

Industrie manifatturiere tessili

Di seguito riportiamo i coefficienti di ammortamento previsti per la presente categoria.

GRUPPO 12
INDUSTRIE MANIFATTURIERE TESSILI

SPECIE I – Produzione ed allevamento del seme bachi. Essiccazione di bozzoli

Fabbricati destinati all’industria …………………………….. 3%
Costruzioni leggere (tettoie, baracche ecc.) ……………………… 10%
Macchinari operatori e impianti …………………………………. 10%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………….. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE II – Filatura (trattura) della seta (vd. specie I)

SPECIE III – Tessitura della seta e delle fibre tessili artificiali (vd. specie I)

SPECIE IV – Produzione di fibre rigenerate (vd. specie I)

SPECIE V/a – Lavorazione del cotone puro o misto con altre fibre

Fabbricati destinati all’industria …………………………….. 3%
Costruzioni leggere (tettoie, baracche ecc.) ……………………… 10%
Macchinari operatori e impianti (esclusi quelli in ambiente corrosivo) ………………………………………………….. 12,5%
Macchinari operatori di finissaggio ed impianti in ambiente normale ………………………………………………………. 15%
Macchinari operatori di finissaggio ed impianti in ambiente corrosivo …………………………………………………….. 18%
Attrezzatura varia e minuta …………………………………….. 25%
Impianti destinati al trattamento ed al depuramento delle acque, fumi nocivi, ecc. mediante impiego di reagenti chimici ……… 15%
Mobili e macchine ordinarie d’ufficio ……………………………. 12%
Macchine d’ufficio elettromeccaniche ed elettroniche compresi i computers e i sistemi telefonici elettronici ……………………… 20%
Autoveicoli da trasporto (autoveicoli pesanti in genere, carrelli elevatori, mezzi di trasporto interno, ecc.) ……………… 20%
Autovetture, motoveicoli e simili ……………………………….. 25%

SPECIE V/b – Lavorazione dei cascami di seta, puri o misti ad altre fibre (vd. specie V/a)

SPECIE V/c – Lavorazione delle fibre sintetiche

SPECIE VI – Lavorazione della lana pura o mista con altre fibre (vd. specie V/a)

SPECIE VII – Lavorazione del lino, della canapa, della juta, del ramie’ e simili, puri o misti con altre fibre (vd. specie V/a)

SPECIE VII/a – Fabbricazione di tessuti a maglia (vd. specie V/A)

SPECIE VIII – Fabbricazione di cordami, spaghi, reti da pesca e da caccia (vd. specie I)

SPECIE IX – Fabbricazione di passamanerie, tulli, merletti, nastri, tessuti elastici e simili (vd. specie I/a)

SPECIE X – Tintura, candeggio, stampatura, mercerizzazione, rifinitura, impermeabilizzazione ecc. di qualsiasi tessile (vd. specie V/a)

SPECIE XI – Lavorazione delle setole, del crine animale, del pelo, delle penne, delle piume, del capok e simili (vd. specie I)

SPECIE XII – Fabbricazione dei tappeti da terra (esclusi quelli di cocco e simili) (vd. specie I)

 

Fonte: Ministero delle Finanze – 01.08.2007

La presente non è una pubblicazione ufficiale.

Sommario rubrica su ammortamento