NULL
Libri
1 Gennaio 1970

Professionisti Artisti e Autonomi

Scarica il pdf

Titolo: Professionisti Artisti e Autonomi

Autore: Renato Dammacco – Salvatore Dammacco

Editore: Sistemi Editoriali

Prezzo: Euro 38

Sempre maggiore spazio occupano, nell’ambito dell’economia nazionale, le attività svolte in via autonoma e indipendente, senza vincoli di subordinazione.

Questo volume “Professionisti, artisti e autonomi” della Sistemi Editoriali, alla sua prima edizione del marzo 2009, rappresenta un manuale pratico molto interessante nell’ambito dell’analisi di tali attività, sia per quanto riguarda gli aspetti di natura giuridica, sia per ciò che attiene alle questioni di carattere contabile, fiscale e previdenziale.

L’opera, costituita da ben quattrocento pagine, è strutturata in nove capitoli, nei quali vengono trattate le seguenti tematiche:

1) Gli aspetti giuridici della professione esercitata in forma individuale: L’iscrizione agli albi professionali per le attività protette. Le incompatibilità nell’esercizio delle professioni. La forma del contratto d’opera professionale, con l’inserimento nel testo di un modello molto utile di contratto di questo tipo. L’onorario. La liberalizzazione delle tariffe professionali. L’ipotesi dell’esecuzione dell’opera da parte di chi non risulta iscritto all’albo professionale. La responsabilità del prestatore d’opera intellettuale. La responsabilità del consulente e del cliente – contribuente nell’ipotesi specifica di errori nella dichiarazione dei redditi. Il recesso dal contratto d’opera intellettuale. Le prescrizioni nel contratto d’opera intellettuale. L’assunzione della qualità di imprenditore commerciale da parte del professionista. La pubblicità nell’ambito delle libere professioni, alla luce in particolare dell’entrata in vigore del Decreto Legge 4 luglio 2006, n. 223. Le clausole vessatorie nei contratti tra professionisti e consumatori; vengono in questo paragrafo inserite due tabelle nelle quali sono indicate le clausole che, secondo quanto previsto dalla legge, sono da considerarsi vessatorie salvo prova contraria e quelle che sono comunque vessatorie. L’ipotesi delle clausole vessatorie a danno del professionista nel contratto d’opera professionale.

2) Gli aspetti giuridici della professione protetta esercitata in forma collettiva: Le associazioni tra professionisti, con inserimento in questo paragrafo sia del testo legislativo di riferimento, sia di un modello di contratto di associazione tra professionisti. Le associazioni interdisciplinari tra professionisti. La capacità processuale delle associazioni professionali. L’ipotesi del fallimento. L’utilizzo della forma societaria come eccezione alla legge sulle associazioni professionali. Le società di revisione. I Centri autorizzati di assistenza fiscale. Le società di progettazione e direzione di lavori pubblici. Le società in nome collettivo tra avvocati. Le joint ventures tra professionisti. Il GEIE tra professionisti dell’Unione Europea.

3) Gli aspetti giuridici del lavoro autonomo: Le caratteristiche del contratto d’opera. L’accettazione, i vizi e la risoluzione del contratto d’opera.

4) Gli adempimenti costitutivi: Gli adempimenti di natura amministrativa e previdenziale dei liberi professionisti. La particolare categoria di lavoratori autonomi dei periti e degli esperti. Il ruolo svolto dalla Camera di Commercio. La denuncia di inizio attività all’Agenzia delle Entrate. Gli adempimenti da osservare nella costituzione di uno studio associato. Gli adempimenti costitutivi dei centri di elaborazione dati.

5) I libri e i registri contabili: La normativa di riferimento. Il registro degli acquisti. Il registro delle fatture. Il libro delle somme ricevute in deposito. Il registro dei beni ammortizzabili. Il registro cronologico dei professionisti e la contabilità in partita doppia. La situazione contabile e fiscale di coloro che svolgono sia un’attività artistica o professionale, sia un’attività d’impresa. La tenuta di un conto corrente da parte dei contribuenti che esercitano arti e professioni.

6) Gli aspetti fiscali e l’IVA in particolare: I libri fiscali da tenere. I termini di conservazione delle scritture contabili. Il momento di effettuazione delle operazioni ai fini dell’IVA. L’IVA e la cessione di contratti di leasing, la cessione di beni strumentali e la cessione dei locali destinati allo studio professionale. Il regime del margine. La fatturazione del lavoratore autonomo. Le prestazioni esenti da IVA. Le liquidazioni periodiche dell’IVA. L’IVA non detraibile. L’acconto IVA. L’autoconsumo del lavoratore autonomo. L’IVA nelle collaborazioni coordinate e continuative. Le prestazioni internazionali degli esercenti arti e professioni. Il regime fiscale agevolato con imposta sostitutiva. I contribuenti minimi. L’IVA e gli artisti.

7) Gli aspetti fiscali e l’imposizione diretta in particolare: Il momento di effettuazione delle operazioni ai fini dell’imposizione diretta. Il principio di cassa e di competenza nel lavoro autonomo. Il compenso al familiare collaboratore di un lavoratore autonomo. L’ammortamento dei beni strumentali. Gli autoveicoli. Gli immobili. Le spese alberghiere, di rappresentanza, di partecipazione a congressi ed il rimborso spese. Le polizze assicurative. La determinazione del reddito imponibile del professionista. La tassazione dei compensi derivanti dall’esercizio di attività connesse. L’imposizione diretta nelle collaborazioni coordinate e continuative. Le ritenute d’acconto. La compensazione degli utili e delle perdite. L’IRAP. Gli studi di settore. Le imposte dirette e l’attività di artista.

8) Gli altri tributi e la previdenza: L’imposta di registro. L’imposta di bollo. Le tasse di concessione governativa. L’imposta comunale sugli immobili. Gli aspetti previdenziali.

9) Aspetti particolari della professione di avvocato: Gli aspetti fiscali della società in nome collettivo tra avvocati. La prestazione individuale dell’associato nell’associazione professionale tra avvocati. Gli onorari e le spese rimborsati all’avvocato distrattario. Gli onorari e le spese rimborsati all’avvocato di parte vittoriosa. Il patrocinio gratuito. Le prestazioni professionali nell’ambito delle procedure fallimentari. La procedura celere per la liquidazione delle parcelle agli avvocati da parte del magistrato che emette la sentenza.

Infine, il testo si conclude con un utile glossario nel quale vengono fornite, per ciascuna delle categorie di lavoratori autonomi, alcune sintetiche indicazioni di natura fiscale e contabile, con gli opportuni rinvii alle parti del testo che approfondiscono le varie tematiche.

La trattazione dell’opera è sviluppata secondo un approccio particolarmente pratico ed operativo. Sono inseriti nel testo diversi schemi, tabelle, modelli e formule da utilizzare come riferimento per la risoluzione delle questioni concrete che si presentano nello svolgimento delle attività di libero professionista. Sono presenti, inoltre, continui riferimenti alla normativa, alla giurisprudenza ed alle circolari amministrative così da costruire un quadro completo delle problematiche prese in esame. Lo stile dell’esposizione è molto chiaro e la trattazione è perlopiù schematica così da facilitare al lettore la comprensione e l’individuazione delle risposte ai propri dubbi in materia.

Questo manuale può costituire uno strumento molto utile sia per coloro che svolgono o intendono iniziare a svolgere in prima persona un’attività autonoma, sia per coloro che si occupano di fornire consulenza contabile e fiscale a tali figure professionali.

Testo recensito dall’ Avv. Raffaella De Vico

 

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:

www.sistemieditoriali.it

www.sistemieditoriali.it/catalogo/vse_i35.htm

Articoli correlati
3 Dicembre 2021
Ecco il codice tributo per l’utilizzo del Tax credit tessile.

Con la Risoluzione n. 65 del 30 novembre 2021, l'Agenzia delle Entrate ha istituito il...

3 Dicembre 2021
Malattie rare: nuovo credito d’imposta per la ricerca.

Il 27 novembre 2021 è stata pubblicata in Gazzetta Ufficiale la Legge n. 175 del 10...

3 Dicembre 2021
Visto di conformità e attestazione congruità spese: le novità del Decreto anti-frodi.

L'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti riguardo alle misure adottate per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto