NULL
Libri
1 Gennaio 1970

Memento Pratico Contratti d’impresa 2011

Scarica il pdf

Titolo: Memento Pratico Contratti d’impresa 2011  

Autore: Redazione Legale di Ipsoa – Francis Lefebvre

Editore: Ipsoa-Francis Lefebvre

Prezzo: Euro 105

Nello scenario dei Memento Pratico dell’Ipsoa – Francis Lefebvre trova spazio anche un volume destinato specificamente all’interessante materia dei contratti d’impresa.

L’analisi della normativa dei contratti utilizzati più frequentemente nell’ambito imprenditoriale viene portata avanti con molteplici riferimenti ai casi ed alle questioni concrete, alla giurisprudenza ed alle fonti normative. Le regole fiscali relative a tali contratti non vengono trascurate, mentre, come precisato nella presentazione dell’opera, gli aspetti societari e giuslavoristici vengono sono accennati, in quanto per un loro approfondimento si rimanda ai Memento dedicati alle società commerciali ed alla materia del lavoro.

Il volume è suddiviso in due diverse parti.

La prima parte riguarda le regole generali. In essa vengono dapprima illustrate le nozioni fondamentali: le fonti del contratto, la qualificazione del contratto, i requisiti di validità. Vengono anche esposte le principali classificazioni dei contratti: costitutivi, modificativi ed estintivi, tipici ed atipici, ad effetti obbligatori e ad effetti reali, a forma libera e formali, a prestazioni corrispettive ed unilaterali, onerosi e gratuiti, commutativi ed aleatori, plurilaterali e bilaterali, istantanei e di durata, ad effetti immediati e ad effetti differiti, intuitus personae, associativi e di scambio, collegati.

Quindi, gli autori passano ad esaminare la formazione del contratto.
In particolare, viene analizzato il procedimento di conclusione del contratto con gli approfondimenti delle questioni riguardanti, ad esempio, la capacità delle parti, i contratti con effetti per il terzo, l’oggetto e la causa del contratto, le trattative e le diverse modalità di formazione dell’accordo, la responsabilità precontrattuale, la simulazione del contratto, gli elementi eventuali (condizione, termine, modo, clausola penale, caparre), la forma, gli aspetti internazionali, la trascrizione e la registrazione del contratto.
L’opera si sviluppa, poi, attraverso l’esame della normativa a tutela dei contraenti, soprattutto dei consumatori.
Un intero capitolo è, inoltre, dedicato al contratto preliminare.
Ad esso segue un capitolo riguardante l’interessante e complesso tema dei vizi del contratto.

Il titolo successivo è destinato alle questioni relative all’esecuzione del contratto: le obbligazioni contrattuali, con particolare riferimento alle regole sull’interpretazione e sulle modalità di esecuzione, le eventuali modificazioni del rapporto obbligatorio, la mancata esecuzione, l’estinzione delle obbligazioni.

Quindi, vengono esaminati gli aspetti relativi al pagamento: le regole generali, le modalità di pagamento, gli altri sistemi di estinzione del debito, come la compensazione, la remissione, la confusione, la prestazione in luogo di adempimento.

Il titolo quarto è dedicato alla prevenzione ed alla soluzione delle liti: la tutela del creditore, le soluzioni stragiudiziali ed il contenzioso.

Nella seconda parte del volume vengono esaminati direttamente, in ordine alfabetico, i principali contratti. In alcune tabelle introduttive, tali contratti sono stati raggruppati a seconda della finalità che perseguono. Tra i tanti contratti analizzati, ricordiamo il contratto di agenzia, di appalto, di assicurazione contro i danni, di comodato, i contratti bancari, il contratto estimatorio, di deposito, di factoring e di franchising, il leasing, la locazione, il contratto di mandato, di mediazione, di mutuo, i contratti relativi alla proprietà industriale ed intellettuale (con tutte le novità in materia), la somministrazione, il trasporto, l’usufrutto e la vendita.

Nell’appendice sono, inoltre, inseriti alcuni utili modelli dei principali contratti esaminati nel libro, integrati con una serie di note di approfondimento.

Infine, non può mancare, come sempre, il particolareggiato indice analitico.

Questo libro presenta le caratteristiche che i lettori dei Memento Pratico conoscono bene: la chiarezza espositiva, la completezza, la presenza di molteplici riferimenti alle fonti normative ed alla giurisprudenza, l’esame delle questioni più strettamente collegate alle situazioni concrete, lo spazio dato alle novità più recenti e la possibilità per gli abbonati di ritrovare, sul sito Internet dei Memento, tutti gli aggiornamenti gratuiti.

Può essere consigliato a tutti coloro che come esperti del diritto operano nell’ambito delle attività d’impresa o a coloro che dirigono le imprese medesime e devono sempre essere aggiornati sulle possibilità offerte dai diversi strumenti contrattuali e, soprattutto, sulle regole che devono essere ad essi applicate.

 

Testo recensito dall’ Avv. Raffaella De Vico

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:
www.memento.it

http://www.memento.it/legale/memento_pratico_contratti_d_impresa_2011_p88.aspx

Articoli correlati
25 Novembre 2022
Compensi dell’agente sportivo: si tratta di redditi di lavoro autonomo.

Con la Risoluzione n. 69 del 21 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

25 Novembre 2022
Compensi di lavoro sportivo: ecco le nuove regole dal 2023.

Con il Decreto Legislativo n. 163 del 5 ottobre 2022, pubblicato nella Gazzetta...

25 Novembre 2022
Rimborsi spese per spostamenti dei navigator: non si tratta di indennità di trasferta.

Con la Risoluzione n. 67 del 15 novembre 2022, l'Agenzia delle Entrate ha fornito...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto