Libri
1 Gennaio 1970

Manuale pratico del condominio

Scarica il pdf

Titolo: Manuale pratico del condominio

Autore: Renato Scorzelli

Editore: Edizioni Fag

Prezzo: Euro 19

La vita nel condominio necessita di una regolamentazione che vada a disciplinare la vita comune dei propri componenti. Spesso il senso civico delle persone, viene sopraffatto dai bisogni individuali a danno di quelli della collettività e le assemblee condominiali sembrano diventare una grande arena dove le fiere sono in condomini e il gladiatore, che deve cercare di sopravvivere ai loro attacchi, è l’amministratore di condominio. Questo rende chiara la necessità assoluta di un regolamento condominiale, ossia di una legge interna del condominio che contiene il complesso di norme che regolano l’uso comune delle cose e la ripartizione delle spese che ne derivano.

Il libro “Manuale pratico del Condominio” scritto dal Dott. Renato Scorzelli ed edito da Edizioni FAG Milano, è un manuale che mira a rendere più agevole e serena la convivenza all’interno del condominio, secondo le disposizione dettate dalla legislazione vigente.

Si compone di 254 articolate in 12 capitoli ed un’appendice legislativa.

Il volume inizia con l’analisi della colonna portante della vita condominiale: il regolamento interno. Ne specifica il contenuto sulla base di quanto riportato nel Codice Civile; l’origine e di conseguenza specifica la differenza tra regolamento assembleare e contrattuale. Espone, poi, i tipi di condominio presenti: condominio minimo, supercondominio, condominio parziale, presunzione di condominio ed, infine, tratta l’art. 61 delle disposizioni attuative del C.C. inerente lo scioglimento di un complesso immobiliare frazionabile in più edifici autonomi. Passa poi all’analisi dell’assemblea di condominio, l’organo condominiale per eccellenza.
Espone in maniera chiara la costituzione dell’assemblea, le tipologie presenti (ordinaria e straordinaria) e tutti gli steps essenziali, dalla convocazione allo scioglimento. Interessante è la presenza di modelli personalizzabili per la convocazione, per la nomina del rappresentante e per la stesura del verbale dell’assemblea. Passa poi al “gladiatore” dell’arena, l’amministratore di condominio, indicando in maniera sintetica ma completa tutte le informazioni relative a questa figura e, anche in questo caso, sono presenti modelli personalizzabili di grande utilità al professionista in considerazione.
L’autore passa, poi, all’analisi puntuale della disciplina delle parti comuni degli edifici e della ripartizione delle relative spese presentando i casi più frequenti. C’è, infine, un breve accenno al condominio come sostituto d’imposta e l’autore analizza gli adempimenti contabili a cui è obbligato, il compenso dell’amministratore, la fatturazione delle spese condominiali e le varie imposte a cui è soggetto.

Il testo si presenta molto chiaro e la sintesi non preclude la completezza dell’analisi dell’argomento proposto. Inoltre, questo tipo di strutturazione, lo rende accessibile a tutti i soggetti che vogliono essere preparati e vogliono essere sempre informati sulla vita condominiale, per potersi tutelare contro soprusi e irregolarità.

Per altre informazioni:

www.fag.it

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto