Libri
1 Gennaio 1970

Corso base di Contabilità e Bilancio

Scarica il pdf

Titolo: Corso base di Contabilità e Bilancio

Autore: Walter Caputo

Editore: Finanze & Lavoro

Prezzo: Euro 21

Il volume “Corso base di contabilità e bilancio“, giunto alla quarta edizione, rappresenta uno strumento di particolare utilità per tutti coloro che intendono conoscere le nozioni basilari della contabilità e del bilancio. Questa quarta edizione è aggiornata con le più importanti novità legislative, quale la manovra economica 2009 ed in particolare la Finanziaria per l’anno 2009.

L’opera è suddivisa in diciotto capitoli nei quali sono trattate sinteticamente le seguenti tematiche:

1) Il sistema azienda. Viene data la definizione base di sistema, così da comprendere meglio l’analisi dell’azienda come sistema, e viene descritto il modello del sistema azienda nella sia suddivisione in sottosistemi.
2) I regimi contabili: la contabilità ordinaria, la contabilità semplificata, la contabilità delle nuove attività e quella dei contribuenti minimi, con qualche cenno all’esperimento, per ora praticato solo in alcune province, della comunicazione unica al Registro delle imprese in caso di apertura di un’impresa.
3) I libri e i registri obbligatori. Il libro giornale, il libro degli inventari, i registri IVA, le schede di mastro, le scritture di magazzino, il registro dei beni ammortizzabili. Viene fatto cenno, inoltre, alle novità introdotte in tema di posta elettronica certificata.
4) La tenuta delle scritture contabili. Gli adempimenti formali, l’aggiornamento, lo smarrimento e la conservazione.
5) Le regole della contabilità. I principi contabili, i metodi contabili (il metodo della partita semplice, il metodo della partita doppia), i conti e le causali contabili, il piano dei conti.
6) La rilevazione in P.D. degli acquisti di beni. La struttura contabile dell’operazione di acquisto. La casistica IVA degli acquisti: soggetti ad IVA, non imponibili, esenti, esclusi, con IVA detraibile. L’acquisto di immobilizzazioni e di carburanti.
7) La rilevazione in P.D. degli acquisti di servizi. Le regole relative ai professionisti. Le spese telefoniche e di energia elettrica. Le assicurazioni e gli affitti. Il leasing.
8) La rilevazione in P.D. dei pagamenti. La struttura contabile dell’operazione di pagamento. La casistica dei pagamenti: in contanti, con assegno bancario, circolare oppure con bonifico bancario. Gli anticipi ai fornitori.
9) La rilevazione in P.D. delle vendite. La struttura contabile dell’operazione di vendita. La casistica IVA delle vendite: vendite soggette ad IVA, vendite non imponibili e vendite esenti, vendite escluse. I costi accessori. La vendita di immobilizzazioni.
10) La rilevazione in P.D. degli incassi. Struttura contabile. Casistica degli incassi: incasso fatture in contanti, incasso fatture con assegno bancario, circolare o con bonifico bancario. Anticipi da clienti. I crediti insoluti.
11) La rilevazione in P.D. delle movimentazioni di denaro. Cassa contanti. Prelievi e versamenti di contante. Gestione contabile dell’IVA: liquidazione, versamento, la nuova IVA per cassa.
12) La rilevazione in P.D. delle operazioni con banche e finanziatori. Il conto corrente bancario. I mutui passivi.
13) La rilevazione in P.D. delle retribuzioni. La liquidazione della retribuzione e dei contributi INPS a carico dell’impresa. Le ritenute previdenziali e fiscali. Il pagamento delle retribuzioni.
14) La rilevazione in P.D. delle operazioni di fine esercizio. Le scritture di rettifica. Le rettifiche di imputazione, le rettifiche di storno, le rettifiche di valore di elementi patrimoniali attivi. Gli accantonamenti per rischi ed oneri. La determinazione del risultato di esercizio. La chiusura generale dei conti.
15) Il bilancio d’esercizio. La composizione. I principi di redazione. La struttura. Il contenuto.
16) Un caso completo di esercitazione svolta: dalla situazione contabile al bilancio d’esercizio.

Un capitolo è, inoltre, destinato all’esposizione del contenuto del CD-Rom allegato al testo, nel quale è proposta una esercitazione pratica conclusiva particolarmente utile per il lettore che voglia mettersi alla prova con quanto il materiale appreso. Nell’ultimo capitolo del testo sono direttamente inseriti alcuni esercizi da svolgere, riguardanti le scritture contabili d’esercizio, la costituzione di società per azioni, il bilancio d’esercizio.

Infine, nelle ultime pagine del volume sono presenti alcuni utili allegati, come un piano dei conti esemplificativo, ed un ricco glossario dei termini contabili principali utilizzati nel testo. L’ampia bibliografia può, inoltre, essere utilizzata dai lettori che desiderano approfondire gli argomenti trattati.

L’esposizione delle problematiche è schematica e chiara. Sono presenti schemi e numerosi esempi pratici. L’impostazione di base è, infatti, di carattere pratico, così da facilitare la comprensione e l’utilizzo delle nozioni apprese.

Il testo può essere consigliato agli studenti delle scuole superiori e dell’università, ma anche ai professionisti che desiderano apprendere i fondamenti della materia e perfezionare il proprio linguaggio tecnico.

Testo recensito dall’ Avv. Raffaella De Vico

 

Per l’acquisto o per prendere visione di un estratto del libro:

www.finanzelavoro.it

www.finanzelavoro.it/catalogo/vfl_256.htm

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto