NULL

Lavoro dipendente e pensioni

Scarica il pdf

Lavoro dipendente e pensioni

Gli articoli 23 e 24 del Dpr 600/1973 disciplinano l’applicazione delle ritenute sui redditi da lavoro dipendente, pensioni indennità e collaborazioni e simili e redditi assimilati.

L’aliquota è quella Irpef per scaglioni.

 

Elenchiamo alcuni tipi di redditi codice tributo
Salari, stipendi, pensioni 1001
Conguaglio di fine anno 1013
Pensioni, vitalizi ed indennità per cessazione di cariche elettive 1004
Compensi a soci lavoratori di cooperative 1004
Rendite vitalizie a tempo determinato 1004
Indennità, gettoni di presenza ed altro per cariche elettive 1004
Borse di studio, assegni, premi per fini di studio o di addestramento professionale 1004
Redditi di collaborazione coordinata e continuativa, amministratori, sindaci e revisori di società o enti e simili, collaborazioni a giornali o riviste 1004

La ritenuta va versata entro il 16 del mese successivo da parte di:
– datori di lavoro;
– società di ogni tipo;
– enti pubblici o privati di ogni tipo;
– condomini;
– curatore fallimentare e commissario liquidatore.

 

Sommario Ritenute d’acconto

Articoli correlati
12 Aprile 2024
Hai ricevuto la busta paga e non ti è stata retribuita la festività per il giorno di Pasqua? Ecco il motivo

Molti lavoratori non hanno ricevuto in busta paga alcuna retribuzione per la...

12 Aprile 2024
Detrazione Irpef 2023 invariata per atenei non statali

Le regole relative alla detrazione Irpef per le spese universitarie sostenute presso...

12 Aprile 2024
Stock option da Oic a Ias/Ifrs, deducibili solo nell’anno di passaggio

Il passaggio dalle norme contabili nazionali (Oic) agli standard internazionali...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto