Trattamento Iva dei diritti di prevendita

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 21 del 25.1.2002, ha precisato che va annotato nel registro del corrispettivi dell’organizzatore di una manifestazione, l’importo complessivo per la vendita dei biglietti anche se questo importo comprende i diritti di prevendita di competenza del distributore dei biglietti.