Trattamento IVA delle opere realizzate in aree interessate dal sisma del 1980: Risoluzione

Con Risoluzione 24 maggio 2007, n. 113, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’applicazione dell’IVA sulle operazioni connesse alla realizzazione di nuovi stabilimenti poste in essere nelle aree interessate dal sisma del novembre 1980.

In particolare, l’Agenzia ha chiarito che l’esclusione dal campo di applicazione dell’IVA ex art. 74, comma 2, Testo Unico 30 marzo 1990, n. 76 si applica sulle suddette operazioni fino alla consegna delle opere all’ente destinatario.

Viene inoltre ricordato che, a decorrere dal 9 febbraio 1995 la data di consegna non può avvenire oltre diciotto mesi dalla effettiva concessione del contributo.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale