NULL
Novità Iva
3 Aprile 2009

Schede carburante inattendibili: Sentenza della Corte di Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 26 marzo 2009, n. 7272, la sezione tributaria della Corte di Cassazione ha stabilito che, a fronte dell’inattendibilità delle spese sostenute da un’impresa per le schede carburante, la detrazione dell’IVA relativa risulta illegittima.

In particolare, tale inattendibilità, che genera una presunzione semplice, si verifica ogniqualvolta le spese indicate siano sproporzionate al tipo di attività ed al parco macchine dell’azienda.

Ne consegue che, provata l’infondatezza delle schede da parte dell’Amministrazione finanziaria, graverà sul contribuente l’onere di provare il contrario, al fine di non perdere la detrazione dell’imposta.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
19 Luglio 2024
Novità sulle locazioni brevi: istruzioni operative disponibili

L’Agenzia delle Entrate ha rilasciato chiarimenti sull'applicazione delle nuove...

19 Luglio 2024
Tax Control Framework (Regime di adempimento collaborativo)

Il Tax Control Framework (TCF) è un istituto, introdotto nel 2015, stabilito dalla...

19 Luglio 2024
Immobile assegnato: via libera alle detrazioni per lavori edilizi

I bonus fiscali per lavori edilizi sono ammessi non solo per contratti di comodato d'uso...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto