Sanzioni non applicabili in caso di mancata sottoscrizione della dichiarazione IVA

Con Sentenza n. 139/2007 la Commissione tributaria regionale del Lazio, rigettando quanto deciso in precedenza dalla Commissione provinciale di Roma, ha stabilito che la mancata sottoscrizione della dichiarazione Iva non comporta sanzioni applicabili a danno del contribuente.

Secondo i giudici, tale inadempienza non determina l’omissione della dichiarazione, ma consiste in una mera violazione formale che non incide sulla determinazione della base imponibile, dell’imposta e sul versamento del tributo.

Pertanto, in presenza di simili errori da parte del contribuente, non sono applicabili le sanzioni previste per omessa presentazione della dichiarazione, come diversamente sostenuto dalle Entrate e dalla Ctr Lazio.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale