Novità Iva
21 Aprile 2007

Rimborso credito IVA e non corretto adempimento obblighi dichiarativi: Risoluzione

Scarica il pdf

Con Risoluzione 19 aprile 2007, n. 74, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in ordine al diritto alla detrazione del credito IVA nel caso in cui gli obblighi dichiarativi siano stati non correttamente adempiuti. In particolare, l’Amministrazione finanziaria ha disposto che il diritto del contribuente al rimborso del credito IVA non decade:

  • né quando si ha mancato riporto nelle dichiarazioni annuali successive;
  • né nel caso di tardiva o omessa presentazione della dichiarazione annuale, purché l’esercizio della detrazione abbia luogo entro il termine massimo di decadenza.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto