Novità Iva
7 Luglio 2007

Rimborso IVA in via prioritaria: estese le categorie di contribuenti che possono accedervi

Scarica il pdf

E’ stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale 30 giugno 2007, n. 150, il Decreto 25 maggio 2007, con il quale il vice ministro dell’Economia e delle Finanze ha esteso le categorie di contribuenti ammessi al rimborso IVA privilegiato, ossia al rimborso dell’eccedenza d’imposta detraibile in via prioritaria, entro tre mesi dalla richiesta.

Più specificatamente, la disposizione di cui all’art. 38-bis, comma 9, Decreto del Presidente della Repubblica 26 ottobre 1972, n. 633, si applica, a partire dalla richiesta relativa al secondo trimestre dell’anno d’imposta 2007, anche agli operatori economici titolari del codice attività ATECOFIN 37.10.1 (recupero e preparazione per il riciclaggio di cascami e rottami metallici).

Il rimborso andrà richiesto mediante l’apposito modello TR, da presentare entro il termine massimo del 31 luglio 2007.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
7 Maggio 2021
Rimborsi ai lavoratori in smart working esclusi da tassazione.

Lavoratori in smart working e tassazione dei rimborsi spese. Arrivano i chiarimenti...

7 Maggio 2021
Sospensione attività di riscossione: arriva la proroga al 31 maggio.

Con un Comunicato Stampa del Ministero dell'Economia e delle Finanze del 30 aprile 2021,...

7 Maggio 2021
Consulenza da parte di professionista non iscritto all’albo: se si tratta di ditta individuale non c’è ritenuta.

Professionista non iscritto ad un albo e ritenuta d'acconto: l'Agenzia delle Entrate...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto