NULL
Novità Iva
21 Settembre 2012

Rimborsi Iva: nuovi stanziamenti per la fine dell’anno.

Scarica il pdf

Nel corso delle interrogazioni a risposta immediata svoltesi alla Camera dei Deputati il 19 settembre 2012, il Ministro dell’Economia e delle Finanze Grilli ha affermato che tra il 4 ed il 17 maggio 2012 sono stati trasferiti agli agenti della riscossione circa 2,2 miliardi di Euro. Questa somma è stata trasferita per permettere agli agenti della riscossione di pagare i rimborsi Iva agli aventi diritto. Tale prima fase di pagamento dei crediti Iva si è conclusa entro il mese di giugno di quest’anno.

Secondo le parole del Ministro, inoltre, l’Agenzia delle Entrate avrebbe accertato come effettivamente dovuti, entro la fine di quest’anno, ulteriori crediti per un totale di 4,3 miliardi di Euro.

I corrispondenti stanziamenti di competenza sono stati già iscritti in bilancio e si provvederà al pagamento secondo le effettive possibilità di cassa di fine anno. Gli eventuali crediti che, per ragioni di cassa, non si riuscisse a rimborsare entro il 2012, verranno rimborsati quanto prima all’inizio del nuovo anno.

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Articoli correlati
14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: misure in favore dei settori dello sport e del turismo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le misure nel settore agricolo.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

14 Gennaio 2022
Legge di Bilancio per il 2022: le novità per i pensionati all’estero e per i ricercatori che rientrano in Italia.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 31 dicembre 2021 la Legge di Bilancio per il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto