NULL
Novità Iva
29 Ottobre 2010

Pubblicazione sul sito dell’Agenzia delle Entrate della bozza di comunicazione annuale dei dati IVA e delle relative istruzioni

Scarica il pdf

Con Comunicato Stampa del 28 ottobre 2010, l’Agenzia delle Entrate ha annunciato la pubblicazione sul suo sito della bozza di comunicazione annuale dei dati IVA, da utilizzare per il 2010, e delle relative istruzioni.

Rispetto all’anno scorso non variano né la struttura del modello, né i dati richiesti. Le istruzioni per la corretta applicazione del modello tengono conto, però, delle novità sulla disciplina IVA delle prestazioni di servizi ed in particolare dell’applicabilità alle prestazioni di servizi rese in ambito comunitario delle regole generali dettate dal decreto IVA (per le prestazioni cosiddette generiche).

Riguardo ai soggetti tenuti a presentare il modello, l’Agenzia delle Entrate fa riferimento, in linea generale, a tutti i titolari di Partita IVA obbligati alla dichiarazione annuale, anche se nell’anno non hanno effettuato operazioni imponibili o non devono effettuare le liquidazioni periodiche. Tra le eccezioni all’obbligo di presentazione del modello, l’Agenzia ricorda, inoltre, coloro che nel corso del 2010 hanno effettuato solo operazioni esenti, a meno che non abbiano registrato operazioni intracomunitarie, oppure i produttori agricoli che nell’anno precedente hanno realizzato un volume d’affari non superiore a 7 mila Euro.

Il modello deve essere presentato entro il mese di febbraio. L’Agenzia, infine, ricorda che la consegna del modello consente di quantificare le risorse proprie che ogni Stato membro dell’Unione Europea deve versare al bilancio comunitario.     

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
12 Aprile 2024
Hai ricevuto la busta paga e non ti è stata retribuita la festività per il giorno di Pasqua? Ecco il motivo

Molti lavoratori non hanno ricevuto in busta paga alcuna retribuzione per la...

12 Aprile 2024
Detrazione Irpef 2023 invariata per atenei non statali

Le regole relative alla detrazione Irpef per le spese universitarie sostenute presso...

12 Aprile 2024
Stock option da Oic a Ias/Ifrs, deducibili solo nell’anno di passaggio

Il passaggio dalle norme contabili nazionali (Oic) agli standard internazionali...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto