Novità Iva
22 Novembre 2010

Proroga per le istanze di rimborso dell’IVA estera del 2009

Scarica il pdf

In attuazione della Direttiva del Consiglio dell’Unione Europea 2010/66/UE del 14 ottobre 2010, il Direttore dell’Agenzia delle Entrate, con Provvedimento del 11 novembre 2010, ha stabilito la proroga, dal 30 settembre 2010 al 31 marzo 2011, del termine ultimo per la presentazione delle richieste di rimborso da parte dei soggetti passivi nazionali dell’IVA assolta in un altro Stato membro nel periodo d’imposta 2009 e delle richieste di rimborso dell’IVA assolta nel territorio dello Stato nel periodo d’imposta 2009 da soggetti passivi non stabiliti. 

La Direttiva comunitaria ha modificato una precedente Direttiva del 2008 che stabiliva norme dettagliate per il rimborso dell’IVA ai soggetti passivi non stabiliti nello Stato membro di rimborso, ma in un altro Stato membro (news letter del 25 ottobre 2010).

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto