Novità Iva
12 Marzo 2010

No al rimborso automatico dell’IVA in caso di condono tombale

Scarica il pdf

Con Sentenza 8 marzo 2010, n. 5596, la Corte di Cassazione ha stabilito che non è automatico il rimborso dell’IVA nei confronti del contribuente che ha ottenuto il condono tombale.

Infatti, la possibilità di avvalersi dell’istituto richiamato, che elide il debito fiscale, non esime l’Amministrazione finanziaria dal potere di contestare l’eventuale credito.

In proposito, il Fisco può dimostrare la sussistenza di operazioni fittizie, mentre grava sul contribuente l’onere di dimostrare l’effettiva esistenza delle operazioni contestate.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Settembre 2021
Se l’avvocato partecipa ad un’associazione professionale, il contributo a fondo perduto va calcolato diversamente.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un nuovo quesito riguardante il contributo a...

24 Settembre 2021
Cambio di destinazione d’uso dell’immobile: sì all’ecobonus.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito riguardante l'applicabilità delle...

24 Settembre 2021
Acquisto letti di terapia intensiva: ok alle agevolazioni Iva.

L'Agenzia delle Entrate ha risposto ad un quesito molto attuale riguardante il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto