Iva al 4 % per i dispositivi medici forniti ai diabetici iscritti al Registro Regionale Diabetici.

0 Flares 0 Flares ×

L’Agenzia delle Entrate, nella Risoluzione n. 90 del 15 settembre 2011, ha affermato che alle fatture emesse dalle farmacie convenzionate, alle Asl competenti per territorio, per i corrispettivi ricevuti per l’erogazione gratuita ai diabetici di alcuni dispositivi medici necessari per governare la malattia (come le siringhe monouso per l’insulina), deve applicarsi l’aliquota Iva del 4 %.

Trattandosi, infatti, di prodotti erogati dai farmacisti esclusivamente a soggetti diabetici con menomazione funzionale permanente, attestata dalla iscrizione nel Registro Regionale Diabetici, ed in possesso di regolare prescrizione medica, tali prodotti possono essere ricondotti alla categoria dei prodotti acquistati o utilizzati da disabili per alleviare o curare menomazioni funzionali permanenti, ossia alla categoria dei prodotti per i quali è prevista l’applicazione dell’aliquota Iva agevolata al 4 %.  

a cura dell’Avv. Raffaella De Vico.

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale