Iva al 10% per la società consortile che ristruttura: Risoluzione delle Entrate

Con Risoluzione 11 ottobre 2007, n. 287, l’Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito all’aliquota IVA da applicare nel caso di interventi di recupero edilizio effettuati mediante un contratto di appalto integrato.

Secondo l’Agenzia, l’aliquota IVA ridotta al 10%, risultando applicabile nell’ambito del rapporto principale di appalto (corrente tra l’ente appaltante ed i consorziati) può trovare applicazione anche nell’ambito del rapporto tra i consorziati e la società consortile: ciò poiché, lo scopo finale dell’opera, cui è preposta detta società, concorre al risultato finale delle opere oggetto dell’appalto principale.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale