Novità Iva
24 Maggio 2010

Importazioni di opere d’arte: Circolare delle Entrate

Scarica il pdf

Con Circolare 17 maggio 2010, n. 24/E, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che l’aliquota Iva agevolata al 10% sulle importazioni di opere d’arte e antiquariato può essere applicata anche in assenza dell’attestazione del Ministero dei Beni culturali e ambientali che ne specifichi “il carattere di oggetto d’arte e antiquariato”.

Si tratta di un superamento di quanto disposto in precedenza dalla Circolare n. 177/95, secondo la quale era necessaria la suddetta attestazione: tuttavia, sottolineano le Entrate, vi era solo parziale corrispondenza fra gli oggetti d’arte e antiquariato che possono beneficiare dell’aliquota agevolata, e quelli che “la legge di tutela sottopone al controllo degli Uffici di esportazione del predetto Dicastero”.

Pertanto, per l’applicazione dell’aliquota Iva al 10%, qualora non sia possibile l’attestazione ministeriale varranno le disposizioni comunitarie in materia doganale, che identificano gli oggetti d’arte e antiquariato tramite codice specifico di nomenclatura combinata. La circolare puntualizza inoltre che gli uffici doganali dovranno effettuare comunque i controlli ai fini dell’applicazione dell’aliquota agevolata, anche sugli oggetti che abbiano l’attestazione di interesse culturale.

 

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Settembre 2021
L’oggetto sociale della start-up innovativa.

I requisiti richiesti dalla legge. Per ottenere la qualifica di start-up innovativa...

24 Settembre 2021
Immobili in corso di definizione: ammesso il Superbonus a certe condizioni.

Nuovi chiarimenti sull'applicazione del Superbonus. Il contribuente istante è...

24 Settembre 2021
Detassazione per contributi ed indennità per emergenza Coronavirus.

Il nuovo quesito affrontato dall'Agenzia delle Entrate riguarda il corretto trattamento...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto