NULL
Novità Iva
15 Novembre 2008

IVA nelle intermediazioni dei professionisti non residenti: Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 12 novembre 2008, n. 437, l’Agenzia delle Entrate, ha fornito chiarimenti in merito al corretto trattamento ai fini IVA delle prestazioni di intermediazione rese da soggetto non residente.

Si riportano, in sintesi, le principali conclusioni sul regime di imponibilità:

  • le intermediazioni relative alle cessioni all’esportazione, con invio dei beni sia dall’Italia sia da altro Stato membro, sono assoggettate al regime di non imponibilità IVA (articolo 9, primo comma, n. 7, D.P.R. n. 633/1972);
  • le intermediazioni relative alle cessioni intracomunitarie con beni in partenza dall’Italia, sono assoggettate ad imposta con l’aliquota del 20%;
  • le operazioni di intermediazione che si riferiscono ad acquisti e cessioni di beni che si perfezionano al di fuori del territorio UE, non devono essere assoggettate ad imposta per mancanza assoluta del requisito di territorialità. E’ questo l’unico caso in cui il committente nazionale non è tenuto a emettere autofattura;
  • i servizi resi dagli intermediari in veste di privati sono fuori campo IVA per mancanza del presupposto soggettivo.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
14 Giugno 2024
Consultazione delle e-fatture senza adesione esplicita

Dal 20 marzo, l'acquisizione e consultazione delle e-fatture diventa più semplice per...

14 Giugno 2024
Per le finiture delle case antisismiche c’è tempo anche dopo il rogito

Per ottenere la detrazione, al momento della compravendita sono necessarie le...

14 Giugno 2024
Aggiornamento Catasto dei Fabbricati (Docfa)

Il Docfa (Documento Catasto FAbbricati) è un atto di aggiornamento predisposto da...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto