NULL
Novità Iva
31 Gennaio 2009

Fatture per operazioni inesistenti: ristrette le ipotesi di punibilità

Scarica il pdf

Con Sentenza 23 gennaio 2009, n. 3203, la si è pronunciata in merito al reato di emissione di fatture false restringendo le ipotesi di punibilità.

Secondo i giudici, le fatture si considerano emesse a fronte di operazioni inesistenti qualora siano state emesse per operazioni mai realizzate (in tutto o in parte) dalle parti interessate o riportino corrispettivi superiori al reale o ancora, riferiscano l’operazione a soggetti diversi.

Pertanto, se l’operazione commerciale è realmente intercorsa fra l’effettivo committente ed il cessionario, sebbene si riferisca ad un servizio mai fruito, si è fuori dal campo di applicazione del reato di emissione di fatture false.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
1 Marzo 2024
Semplificazioni e novità del decreto adempimenti in vigore

Il Decreto legislativo adempimenti in vigore, caratterizzato da numerose innovazioni e...

1 Marzo 2024
La gestione separata

La gestione separata è un fondo pensionistico in cui i lavoratori parasubordinati,...

1 Marzo 2024
Aggiunti nuovi comuni nell’Archivio dei Comuni e Stati esteri

L'archivio dei Comuni e Stati esteri si è arricchito di quattro nuove realtà...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto