Esenzione IVA su fornitura di protesi dentarie applicabile solo a dentisti e odontotecnici

Con Sentenza 14 dicembre 2006, causa C-401/05, la Corte di Giustizia UE si è espressa in ordine all’ambito di applicazione dell’esenzione IVA prevista per la fornitura di protesi dentarie, dall’articolo 13, parte A, lettera e), Sesta Direttiva comunitaria.

In particolare, i Giudici hanno disposto che l’esenzione dall’imposta sul valore aggiunto è applicabile solamente nel caso in cui la fornitura della protesi dentaria sia effettuata da un soggetto dentista o odontotecnico; ne consegue che la stessa non trova applicazione nel caso in cui il bene sia fornito da qualsiasi altro soggetto che l’ha acquistato da un odontotecnico.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale