E-commerce e tassazione Iva per nel Paese di residenza del committente

Il 1º luglio 2003 è entrato in vigore la direttiva Europea 2002/38/CE deliberata dal Consiglio d’Europa il 7.5.2002 per la modifica temporanea dell’e-commerce.

La tassazione Iva è ora dovuta nel Paese di residenza del committente e non più in quello di residenza del prestatore del servizio.