Novità Iva
28 Marzo 2008

Disciplina IVA delle prestazioni di servizi di telecomunicazione: Circolare

Scarica il pdf

Con Circolare 25 marzo 2008, n. 25, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in merito a quanto disposto dalla Finanziaria 2008 per il settore della telefonia al fine di contrastare l’evasione nel commercio delle schede telefoniche.

Il cedente di mezzi tecnici (ad esempio SIM, ricariche telefoniche) deve rilasciare al cessionario un documento indicante la denominazione e la partita IVA del soggetto passivo che ha assolto l’imposta in regime monofase.

I supporti tecnici commercializzati o prodotti prima del 1º gennaio 2008 possono essere venduti in mancanza di tale documento a condizione che gli operatori del settore redigano un inventario analitico entro il 31 maggio 2008 di tutti i supporti fisici e mezzi tecnici posseduti alla data del 31 marzo 2008.

Le cessioni effettuate dal 1º aprile, senza le indicazioni obbligatorie prescritte dalla Finanziaria 2008 devono necessariamente essere accompagnate da un documento che faccia riferimento all’inventario redatto. Tali obblighi di comunicazione non sussistono per le ricariche telefoniche delle SIM destinate ad un contratto di “abbonamento prepagato”, che avvengono in forma automatizzata tramite il sistema bancario.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
14 Maggio 2021
Rimborsi per spese sostenute da lavoratori in smart working: tassabili se non collegati a criteri oggettivi.

L'Agenzia delle Entrate si è pronunciata nuovamente riguardo alla tassabilità dei...

14 Maggio 2021
Attestazioni rilasciate a medici che chiedono un indennizzo per isolamento da Covid: sì all’imposta di bollo.

Nuova questione affrontata dall'Agenzia delle Entrate. Si tratta dell'applicabilità...

14 Maggio 2021
Interventi in aree per fiere e convegni: quando è ammesso il credito d’imposta per l’adeguamento degli ambienti di lavoro?

L'Agenzia delle Entrate è intervenuta a fornire nuovi chiarimenti riguardo...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto