Definizione di campione gratuito di prodotti medicinali

L’Agenzia delle Entrate, con la Risoluzione n. 83, ha precisato la definizione di campione gratuito di prodotti medicinali ai fini della normativa Iva.

I prodotti ceduti gratuitamente devono essere di valore unitario modesto e dotati di un contrassegno che indichi in maniera non cancellabile, che il prodotto è un campione gratuito e pertanto non è soggetto a vendita.