NULL
Novità Iva
12 Marzo 2010

Compensazione IVA: alcuni chiarimenti da una videoconferenza dell’Agenzia delle Entrate

Scarica il pdf

Nel corso di una videoconferenza organizzata dall’Agenzia delle Entrate, alla quale hanno partecipato i rappresentanti delle associazioni di categoria e degli ordini professionali, sono stati forniti alcuni chiarimenti in tema di compensazioni IVA, alla luce delle novità introdotte dall’art. 10, D.L. n. 78/2009.

Nello specifico, è stato chiarito che la fattibilità o meno della compensazione dipenderà dal mod. F24 inviato dal contribuente.

Infatti, qualora la richiesta di compensazione sia irregolare (ad esempio, perché non è stata vistata la dichiarazione IVA per crediti superiori a euro 15.000) la procedura automatizzata scarterà la delega di pagamento, evidenziandone le motivazioni. Inoltre, tale pagamento risulterà come mai effettuato.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: aliquota Iva ridotta per più prodotti e nuove regole per la verifica delle partite Iva.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: le novità per le operazioni con l’estero.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

3 Febbraio 2023
Legge di Bilancio per il 2023: nuovo contributo di solidarietà a carico delle imprese del settore energetico.

Pubblicata nella Gazzetta Ufficiale del 29 dicembre 2022 la Legge di Bilancio per l'anno...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto