Novità Iva
23 Ottobre 2009

Cessione di contratti: Sentenza della Corte di giustizia Ue

Scarica il pdf

Con Sentenza 22/10/2009, causa C-242/08, la Corte di Giustizia Ue ha stabilito che la cessione di contratti costituisce, ai fini IVA, prestazione di servizi e non cessione di beni.

La questione riguarda il regime di IVA da applicare alla cessione di una società comunitaria di contratti di riassicurazione ad una società residente in Svizzera. Secondo quanto osservato dalla Corte di Giustizia i contratti di riassicurazione vita non possono essere identificati come beni materiali ai sensi dell’art. 5, VI Direttiva, ma vanno considerati come prestazioni di servizi ai sensi dell’art. 6, VI Direttiva.

Inoltre, tale cessione non può essere qualificata assicurativa o finanziaria, né ai fini dell’esenzione né ai fini della territorialità.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto