Certificazione fiscale delle cessioni di libri usati e francobolli: Risoluzione delle Entrate

0 Flares 0 Flares ×

Con Risoluzione 19 aprile 2007, n. 73, l’Agenzia delle Entrate si è espressa in ordine alla sussistenza o meno dell’obbligo di certificare fiscalmente la cessione di libri usati e francobolli da collezione. In particolare, rispondendo al quesito posto da un ambulante che vende i prodotti di cui sopra e che si avvale del regime del margine, l’Amministrazione finanziaria ha disposto che, in ossequio all’articolo 2, D.P.R. 21 dicembre 1996, n. 696, il commercio al minuto ambulante di:

  • libri vecchi e/o usati non deve essere fiscalmente certificato, salvo l’ipotesi in cui i libri siano di antiquariato;
  • francobolli da collezione e collezioni di francobolli deve essere invece fiscalmente certificato, mediante scontrino, ricevuta fiscale o fattura.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale