NULL
Novità Iva
23 Aprile 2010

Avvocati e revisori esclusi dal visto di conformità sulle compensazioni dei crediti IVA

Scarica il pdf

Nel corso del “question time” del 21 aprile 2010 in commissione finanze della Camera, il sottosegretario al Ministero dell’Economia ha fornito alcuni chiarimenti in tema di compensazione dei crediti IVA.

In particolare, il Ministero ha precisato che gli avvocati ed i revisori contabili non possono apporre il visto di conformità sulla dichiarazione annuale IVA, necessario ai fini della compensazione di crediti superiori a 15.000 euro.

Nella risposta del sottosegretario è stato infatti ricordato che i soggetti abilitati a rilasciare il suddetto visto sono i seguenti:

  • i responsabili dei CAF-imprese;
  • i dottori commercialisti, gli esperti contabili ed i consulenti del lavoro iscritti ai relativi albi;
  • i periti ed esperti tributari iscritti nei ruoli camerali al 30 settembre 1993.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
5 Agosto 2022
Vi aspettiamo a settembre

La redazione dà appuntamento a settembre per le prossime notizie e augura buone vacanze...

4 Agosto 2022
Social bonus: arriva il regolamento per l’attuazione del credito d’imposta.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 14 luglio 2022 il Decreto del Ministero...

4 Agosto 2022
L’Agenzia delle Entrate istituisce i codici tributo per utilizzare tre nuovi crediti d’imposta.

Con tre diverse Risoluzioni dell'Agenzia delle Entrate del 27 luglio 2022 sono stati...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto