Novità Iva
23 Aprile 2010

Avvocati e revisori esclusi dal visto di conformità sulle compensazioni dei crediti IVA

Scarica il pdf

Nel corso del “question time” del 21 aprile 2010 in commissione finanze della Camera, il sottosegretario al Ministero dell’Economia ha fornito alcuni chiarimenti in tema di compensazione dei crediti IVA.

In particolare, il Ministero ha precisato che gli avvocati ed i revisori contabili non possono apporre il visto di conformità sulla dichiarazione annuale IVA, necessario ai fini della compensazione di crediti superiori a 15.000 euro.

Nella risposta del sottosegretario è stato infatti ricordato che i soggetti abilitati a rilasciare il suddetto visto sono i seguenti:

  • i responsabili dei CAF-imprese;
  • i dottori commercialisti, gli esperti contabili ed i consulenti del lavoro iscritti ai relativi albi;
  • i periti ed esperti tributari iscritti nei ruoli camerali al 30 settembre 1993.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: al via nuovi contributi a fondo perduto.

E' stato pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 25 maggio 2021 ed è entrato in vigore...

11 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: aiuti per le attività chiuse, proroga credito d’imposta per locazioni non abitative e riduzioni Tari.

Ecco nuove ed ulteriori misure introdotte con il cosiddetto Decreto "Sostegni...

11 Giugno 2021
Dichiarazione dei redditi 2021: chiarimenti sulla compilazione in caso di indennità di disoccupazione percepita nel 2020.

Nuovi chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla compilazione della...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto