NULL
Novità Iva
26 Febbraio 2010

Approvata la nuova versione dei modelli Intrastat

Scarica il pdf

In data 22 febbraio 2010, è stato approvato il Decreto ministeriale che fissa i termini e le modalità di presentazione degli elenchi riepilogativi delle cessioni e degli acquisti di beni e delle prestazioni di servizi rese e ricevute in ambito comunitario, validi a partire dal 2010.

A tal fine, sempre in data 22 febbraio 2010 l’Agenzia delle Dogane, con Determinazione n. 22778, ha approvato e pubblicato sul proprio sito internet i nuovi modelli Intrastat.

Il Decreto, pubblicato sul sito internet www.finanze.it, specifica che i citati modelli devono essere presentati entro il giorno 25 del mese successivo al periodo di riferimento; fino al 30 aprile 2010, tuttavia, i contribuenti potranno presentare tali modelli anche in formato elettronico all’Ufficio delle dogane, ma entro il più breve termine del giorno 20.

Viene inoltre prevista la nuova soglia pari a 50.000 euro per trimestre, oltre la quale scatta l’obbligo di presentazione mensile; diversamente, non è più ammessa la frequenza annuale per gli operatori minori od occasionali.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale

Articoli correlati
24 Giugno 2022
Contributo straordinario sugli extraprofitti contro il caro bollette: ecco gli adempimenti dichiarativi e di versamento.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 17 giugno 2022, sono...

24 Giugno 2022
Contributo straordinario a carico delle aziende energetiche: pubblicate le risposte alle domande più frequenti.

Pubblicate sul sito internet dell'Agenzia delle Entrate le risposte alle domande più...

24 Giugno 2022
Comunione gratuita di terreni tra colottizzanti: quale trattamento ai fini delle imposte indirette e dirette?

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla tassazione da applicare, ai fini...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto