NULL
Novità Iva
12 Maggio 2008

Applicazione separata IVA nelle incorporazioni societarie : Risoluzione delle Entrate

Scarica il pdf

Con Risoluzione 5 maggio 2008, n. 184, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, a seguito di un processo di incorporazione aziendale, quando confluiscono in un unico soggetto più attività precedentemente svolte da soggetti diversi, è possibile avvalersi della cosiddetta “separazione delle attività” (ex art. 36, comma 3, D.P.R. n. 633/72) purchè si tratti effettivamente di attività autonome e distinte.

L’Amministrazione finanziaria ha, inoltre, chiarito in base a quanto disposto dai commi 4 e 7, art. 19bis2 che:

  • se a seguito della fusione, cessione o conferimento aziendale nelle varie attività (caratterizzate dalla ridotta o limitata detrazione dell’IVA per l’effettuazione di operazioni esenti), confluiscono beni ammortizzabili con IVA detratta nei quattro anni precedenti (nove se si tratta di fabbricati), è necessario operare una rettifica in diminuzione e riversare l’imposta in precedenza detratta;
  • le rettifiche devono essere eseguite con riferimento alla data originaria di acquisto dei beni ammortizzabili e non, invece, alla data dell’incorporazione, fusione, ecc.;
  • l’opzione per l’attività separata consente di tenere conto del diverso pro-rata di detraibilità di ciascuna società.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto