NULL
Novità Iva
19 Maggio 2005

Apparecchi da intrattenimento: corrispettivi esenti da IVA

Scarica il pdf

Con Circolare 13 maggio 2005, n. 21, l’Agenzia delle Entrate ha chiarito che le somme incassate attraverso apparecchi da intrattenimento che consentono vincite in denaro, a partire dal 2004 sono esenti da IVA.

La Circolare, che spiega la disposizione contenuta nel comma 497 della Finanziaria 2005, precisa che poiché il gioco tramite apparecchi da intrattenimento è riservato allo Stato, rientra tra le attività esenti ai sensi dell’art. 10, comma 1, n. 6), D.P.R. n. 633/1972.

Fonte:  www.seac.it

 

Articoli correlati
24 Maggio 2024
L’Iscro

L’ISCRO è l’indennità Straordinaria di Continuità Reddituale e Operativa...

17 Maggio 2024
La nuova Riforma Fiscale, il parere del Dott. Scalia.

E' in via di definizione la nuova riforma fiscale, e per capire lo stato dell'arte,...

17 Maggio 2024
Bonus badanti: accesso ai servizi per i lavoratori domestici.

Sul sito dell’INPS vi è una sezione telematica dedicata ai lavoratori domestici...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto