Aliquota IVA ordinaria per i consorzi di irrigazione

L’Agenzia delle Entrate con Risoluzione 18 aprile 2007, n. 72, ha chiarito la portata dell’art. 1, comma 42, Legge n. 266/2005 (Finanziaria 2006), che prevede l’applicazione dell’IVA al 10% sulle forniture di energia elettrica destinata al funzionamento degli impianti di irrigazione dei consorzi.

L’Amministrazione ha chiarito che, per espressa previsione legislativa, tale agevolazione sarà applicabile solo quando la Commissione europea si pronuncerà sui rischi di distorsione concorrenziale che tale norma può generare nei confronti di soggetti che operano nello stesso mercato ma con forma giuridica diversa.

Poiché la Commissione non si è ancora pronunciata e poiché non si può applicare quanto previsto dall’art. 1 della Direttiva 2006/18/Ce, l’Agenzia conclude che l’aliquota IVA da applicare a questo tipo di cessione resta quella ordinaria del 20%.

Fonte:  www.seac.it

 

Per maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale