Adeguamento Iva da studi di settore

L’agenzia delle Entrate ha emanato la Circolare del 15.6.2001 n. 56, con la quale ha chiarito alcuni inconvenienti derivanti dall’adeguamento agli studi di settore.

L’Agenzia, infatti, precisa che quanto dovuto a titolo di adeguamento Iva agli studi di settore, entrati in vigore prima del 2000, da parti di contribuenti sia con liquidazione mensile che trimestrale speciale, va imputato a dicembre 2000 o all’ultimo trimestre del 2000.

Da ciò deriva la tardività del versamento e la correlativa possibilità di ricorrere al ravvedimento operoso.