edificio

Più tempo per le comunicazioni degli amministratori di condominio

0 Flares 0 Flares ×

Con un Provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate del 27 febbraio 2019, è stato disposto che, limitatamente alle spese sostenute nel 2018, gli amministratori di condominio potranno trasmettere entro l’8 marzo 2019 i dati relativi alle spese sostenute dal condominio per interventi di recupero del patrimonio edilizio e di riqualificazione energetica effettuati sulle parti comuni di edifici residenziali e per l’acquisto di mobili e di grandi elettrodomestici per l’arredo delle parti comuni degli immobili oggetto di ristrutturazione.

La scadenza in questione era fissata al 28 febbraio 2019.

Ricordiamo che le informazioni oggetto della comunicazione sono utili ai fini dell’elaborazione della dichiarazione dei redditi precompilata.

La proroga riguarda soltanto i dati relativi all’anno 2018 e non determina conseguenze sul calendario delle scadenze per le dichiarazioni dei redditi del 2019.