NULL
Novità Irpef - Ires
1 Marzo 2014

Paesi a fiscalità privilegiata: San Marino non fa più parte dell’elenco

Scarica il pdf

Con un Decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 12 febbraio 2014, pubblicato nella Gazzetta Ufficiale del 24 febbraio 2014, è stata modificata la lista degli Stati e dei territori con regime fiscale privilegiato.

In particolare, è stata eliminata da tale lista la Repubblica di San Marino.

Ciò, in particolare, alla luce dell’approvazione di una legge, il 16 dicembre 2013, con la quale la Repubblica di San Marino ha istituito una nuova imposta generale sui redditi, al fine di perseguire l’obiettivo di recupero dell’efficienza nel prelievo tributario attraverso la riduzione o l’annullamento delle detrazioni forfetarie, l’abolizione dei sistemi di determinazione forfetaria del reddito, l’introduzione di un unico sistema di tassazione progressivo con scaglioni di reddito, il passaggio dal sistema dell’esenzione a quello della tassazione su base mondiale con riconoscimento del credito d’imposta per i redditi prodotti all’estero.

Nel Decreto, è stata anche ricordata la Legge n. 88 del 19 luglio 2013, con la quale è stata ratificata la Convenzione tra il Governo italiano ed il Governo della Repubblica di San Marino per evitare le doppie imposizioni in materia di imposte sui redditi, e l’entrata in vigore, il 3 ottobre 2013, della Convenzione medesima e del relativo Protocollo che “rispecchia i più recenti standard internazionali in materia di trasparenza e scambio di informazioni”.

Articoli correlati
23 Settembre 2022
La fatturazione elettronica

Pubblichiamo un utile riepilogo sulla fatturazione elettronica, a tre anni di distanza...

23 Settembre 2022
Bonus chef: ecco le modalità di attuazione.

Con un Decreto del Ministero dello Sviluppo Economico, adottato di concerto con il...

23 Settembre 2022
Nuovi chiarimenti sulla nomina del rappresentante fiscale.

Chiarimenti dell'Agenzia delle Entrate riguardo alla possibilità per le società...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto