Novità Irpef - Ires
21 Novembre 2014

On line la bozza della nuova Certificazione Unica

Scarica il pdf

E’ stata pubblicata sul sito internet dell’Agenzia delle Entrate la bozza della Certificazione Unica 2015, relativa al periodo d’imposta 2014.

Nelle istruzioni, pubblicate unitamente alla bozza del modello, è spiegato che i sostituti d’imposta dovranno trasmettere per via telematica all’Agenzia delle Entrate, entro il 7 marzo, tali certificazioni relative ai redditi da lavoro dipendente, ai redditi da lavoro autonomo ed ai redditi diversi, che saranno state già rilasciate entro il 28 febbraio.

In particolare, l’invio all’Agenzia riguarderà:

– il frontespizio, nel quale vengono riportate le informazioni relative al tipo di comunicazione, ai dati del sostituto, ai dati relativi al rappresentante firmatario della comunicazione, alla firma della comunicazione medesima ed all’impegno alla presentazione telematica;

– il quadro CT, nel quale vengono riportate le informazioni relative alla ricezione per via telematica dei dati relativi ai modelli 730-4 resi disponibili dall’Agenzia delle Entrate;

la Certificazione Unica 2015, nella quale sono indicati i dati fiscali e previdenziali relativi alle certificazioni del lavoro dipendente, assimilati ed assistenza fiscale ed alle certificazioni del lavoro autonomo, delle provvigioni e dei redditi diversi.

 

Articoli correlati
18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: benefici fiscali per chi investe in start-up innovative e rafforzamento dell’Ace.

Nel nuovo Decreto "Sostegni bis" (Decreto Legge n. 73 del 25 maggio 2021), pubblicato...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: ancora sospesa l’attività di riscossione e posticipata l’applicazione della “plastic tax”.

Evidenziamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis", ossia il Decreto...

18 Giugno 2021
Decreto Sostegni bis: nuove misure in favore del turismo, del settore tessile e dello sport.

Esaminiamo altre novità introdotte con il Decreto "Sostegni bis" entrato in vigore il...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto