Novità Irpef - Ires
14 Febbraio 2015

Certificazione Unica: le precisazioni dell’Agenzia delle Entrate

Scarica il pdf

Con un Comunicato Stampa del 12 febbraio 2015, l’Agenzia delle Entrate ha evidenziato di aver pubblicato la versione definitiva della Certificazione Unica, il 15 gennaio 2015, e di aver reso disponibili, nella stessa data, le specifiche tecniche per la trasmissione telematica dei dati.

Inoltre, l’Agenzia delle Entrate ha precisato che, al fine di semplificare la prima applicazione dell’invio della Certificazione, per questo primo anno, gli operatori potranno scegliere se compilare la sezione dedicata ai dati assicurativi relativi all’Inail e potranno scegliere se inviare o meno le certificazioni contenenti esclusivamente redditi esenti.

Infine, l’Agenzia delle Entrate ha reso noto che le certificazioni uniche contenenti esclusivamente redditi non dichiarabili mediante modello 730, come i redditi di lavoro autonomo non occasionale, potranno essere inviate anche successivamente alla data del 9 marzo 2015, senza che vangano applicate delle sanzioni. Il termine è, invece, perentorio per le certificazioni uniche contenenti dati da utilizzare per la dichiarazione precompilata.

Articoli correlati
17 Settembre 2021
La costituzione della start-up innovativa

La costituzione della start-up innovativa: necessario l’intervento del notaio? Il...

17 Settembre 2021
Contributo a fondo perduto previsto dal Decreto Sostegni bis: più tempo per presentare la dichiarazione dei redditi.

Con un Comunicato Stampa del 6 settembre 2021, il Ministero dell'Economia e delle...

17 Settembre 2021
Credito d’imposta per locazioni non abitative: nuovo modello per la comunicazione della cessione.

Con un Provvedimento del Direttore dell'Agenzia delle Entrate del 7 settembre 2021 sono...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto