NULL
Novità Irpef - Ires
21 Marzo 2009

Valore di prova della relazione della società di revisione: Sentenza della Corte di Cassazione

Scarica il pdf

Con Sentenza 12 marzo 2009 n. 5926, la sezione tributaria della Corte di Cassazione ha stabilito che i costi (spese ed altri componenti negativi) ammessi in deduzione dalle aziende sono comprovati dalla relazione della società di revisione.

A tal fine la Suprema Corte ha sostenuto che le deduzioni sono valide, salvo che l’Amministrazione finanziaria non fornisca, quale prova contraria, idonea documentazione atta a dimostrare l’errore o l’inadempimento della società di revisione.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquista la circolare informativa fiscale

 

Articoli correlati
7 Dicembre 2023
IMU sui fabbricati istruzioni del Mef

Sono state pubblicate le risposte a specifiche domande riguardanti la legittimità...

7 Dicembre 2023
Aziende di assicurazione straniere per il monitoraggio fiscale

In merito alla recente risoluzione n. 62/E datata 13 novembre 2023, l'Agenzia delle...

7 Dicembre 2023
Sovvenzioni erogate dall’ente bilaterale, nessuna ritenuta

Il 15 novembre 2023, l'ente bilaterale ha comunicato che il sostituto d'imposta non deve...

Affidati ad un professionista
Richiedi una consulenza con un nostro esperto