Utili extracontabili e partecipate: Sentenza della Cassazione

0 Flares 0 Flares ×

Con Sentenza 10 giugno 2009, n. 13338, la Corte di Cassazione si è espressa in merito alla distribuzione di utili extracontabili fra i soci.

La Suprema Corte ha precisato che tale distribuzione è estesa sia ai soci sia alla società partecipata in attuazione del principio costituzionale di eguaglianza formale e sostanziale, di capacità contributiva e del divieto di abuso del diritto tributario. Infatti secondo tali principi l’imputazione di utili extrabilancio ai soci di società di una capitali a ristretta base sociale, vale anche nei confronti dei soci della società di capitali (a ristretta base sociale), che detiene una partecipazione nella prima società di capitali.

 

Fonte:  www.seac.it

 

Maggiori informazioni e approfondimenti sistematici ed esaurienti inviati direttamente alla vostra mail, acquisti la circolare informativa fiscale